Waveboard

Waveboard

Le waveboard assomigliano molto a uno skateboard, sono “veicoli” a due ruote composti da due tavole separate unite da una barra di torsione. Il Waveboarding è diventato un luogo comune, non solo per gli adolescenti, ma anche per i bambini e gli adulti.

Più che semplici giri e trucchi, è in realtà una grande forma di esercizio che fornisce benefici per la salute, un altro fattore che ha catapultato la sua popolarità. E’ bello, ma per godersi l’esperienza completa dell’attività, è necessaria una cosa importante, il waveboard.

Guida all’acquisto delle Waveboard

Il Waveboarding è un’attività divertente, ma solo quando si utilizza una waveboard affidabile e facile da usare. Con la sua crescente popolarità, anche molti prodotti di imitazione hanno proliferato sul mercato.

Il ponte delle Waveboard

Devi prima conoscere la tua altezza. Ci sono diverse tavole per bambini e adulti e, in generale, la tavola che è meno di 1,4 m è per i bambini e più di 1,4 m per gli adulti. I ponti a forma concava offrono un eccellente comfort e aiutano ad avere un migliore controllo dei movimenti durante la guida.

Selezionare la waveboard con il naso e la coda (entrambe le estremità della tavola) leggermente piegati, per avere più tricks e buone prestazioni. Inoltre, assicuratevi che la vostra tavola abbia delle toppe antiscivolo sulla piattaforma per evitare di scivolare durante la pedalata. Come gli skateboard, le waveboard sono realizzate con materiali come il legno d’acero, la fibra di carbonio o i materiali a base di vetro (per le tavole avanzate).

Le waveboard sono composte principalmente da due piattaforme separate. Per trovare la waveboard perfetta, bisogna considerare due cose importanti: il design della sicurezza e il design estetico. Per quanto riguarda la sicurezza, raccomando che le schede delle ruote abbiano un design concavo e un set di maniglie. Queste caratteristiche non solo garantiscono la vostra sicurezza, ma sono anche utili per ottenere un controllo ottimale del piede. D’altra parte, anche il design estetico conta, poiché le waveboard sono facilmente visibili in pubblico. Potreste volere qualcosa di fresco e moderno.

Barra di torsione

La barra di torsione della waveboard permetterà alla tavola di eseguire facilmente la rotazione e altri movimenti diversi. Questa barra unisce le due metà della tavola e quindi differenzia il waveboard da altri tipi di pattini. Pertanto, deve essere forte e flessibile. Le sue prestazioni dovrebbero essere controllate cavalcando la tavola per un po’ di tempo (test run) ed effettuando diverse curve.

Ci sono alcuni generici che sono ricoperti di gomma e altri che sono appositamente personalizzati per fare trucchi. Se state cercando una waveboard progettata per eseguire tricks, controllate di cosa è fatta la barra di torsione. Generalmente, le barre di torsione di alta qualità, progettate per facilitare i trucchi, sono realizzate in alluminio di alta qualità.

Le ruote del waveboard

Se vi piace andare su qualsiasi skateboard o tavola da surf, allora dovete considerare le ruote della tavola. La waveboard è dotata di una ruota girevole a 360 gradi per un migliore controllo sulla tavola. Se sei un principiante, allora scegli una tavola con una ruota morbida per avere una corsa facile e confortevole. Nel caso in cui tu sia un pilota esperto, scegli semplicemente ruote solide per andare più veloce e con più vibrazioni.

Più la ruota è dura, più si può cavalcare la tavola. Pertanto, la durezza delle ruote andrà da 65A (la più morbida) a 100A (dura/difficile). Pertanto, scegliete le ruote della vostra waveboard in base al vostro livello di prestazioni. Inoltre, le ruote del waveboard devono essere rimovibili e sostituibili.

Cuscinetti per waveboard

Ognuno cavalca la propria waveboard con diversi livelli di comfort e velocità, non tutti cavalcano la stessa cosa. Pertanto, i cuscinetti vengono utilizzati per aumentare o diminuire la velocità in base al vostro livello di comfort. Può essere calcolato sulla scala ABEC.

Per i bambini, scegliere i cuscinetti ABEC 1 – 3, per evitare che la velocità aumenti durante la guida della tavola.
Per i principianti adulti, meglio i classici cuscinetti ABEC 5.
Per i piloti esperti, optate per l’ABEC 7 a 9, dove questo cuscinetto raggiungerà velocità più elevate ma non fornirà una guida confortevole.

Altezza e peso

Mentre la maggior parte delle waveboard sul mercato sono progettate per essere utilizzate sia da adulti che da bambini, in modo simile agli scooter, è comunque di grande importanza considerare l’altezza della waveboard. In media, la maggior parte delle waveboard sono lunghe circa 31″ o 34″. Tuttavia, per i bambini con altezze inferiori, una scelta più appropriata sarebbe quella di prendere in considerazione waveboard di dimensioni più compatte.

Anche il peso è un altro fattore da considerare, soprattutto quando si cerca di eseguire vari trucchi sulla tavola da onda. La maggior parte sono circa 3-3,5 kg, ma si può optare per quelli più leggeri che pesano meno (2,5 kg o meno).

Guardate sempre il peso della tavola. La tavola più pesante è più difficile da spostare, ma per il principiante offre stabilità e sicurezza all’inizio. Inoltre, controllare il peso dell’utente perché la scheda deve essere in grado di sostenere il peso dell’utente ed è diverso per bambini e adulti. Pertanto, assicuratevi di cavalcare una tavola che si adatti perfettamente al vostro peso.

Sicurezza

Cavalcare pattini e waveboard non è un compito facile. Pertanto, si consiglia di prendere alcune precauzioni di sicurezza durante la guida, come ad esempio indossare un casco adeguato, ginocchiere, parastinchi, parastinchi, gomitiere e guanti. A volte possono verificarsi delle cadute, anche per i più esperti.

quanto costa un waveboard?

La sicurezza e il comfort di guida sono la cosa principale da considerare quando si decide la fascia di prezzo, soprattutto se si è un fan attento al budget. Pertanto, acquistare una waveboard che viene fornito con ruote mobili forti e lisce, barra di torsione resistente e robusta copertura prima e poi viene il design, lo stile e altre cose che vengono alla fine. Quindi, sceglietelo saggiamente in base al vostro budget.

Casual vs. Pro

I Waveboar sono disponibili in diverse specifiche e design e alla fine, quando si valuta la scelta perfetta per voi, si finisce con la domanda: a cosa serve esattamente? Se sei un principiante alla ricerca di una waveboard che si adatti al tuo livello di esperienza, potresti voler cercare una waveboard con una piattaforma autocentrante. Potresti non doverti preoccupare della barra di torsione o del peso.

D’altra parte, se sei un professionista determinato ad essere il ragazzo più figo dello skatepark, allora è importante considerare le caratteristiche che ti aiutano veramente ad eseguire i trucchi. Le waveboard più leggere consentono di eseguire i flip più facilmente rispetto a quelle più pesanti. Le barre di torsione in acciaio degli aerei consentono di eseguire le virate con facilità su qualsiasi binario o piattaforma.

Come si cavalca un waveboard?

Questo è il processo passo dopo passo che aiuta a imparare a cavalcare una waveboard in modo semplice ed efficace.

  • Procuratevi il giusto equipaggiamento di sicurezza. Per cavalcare queste tavole in sicurezza, indossare abiti comodi e scarpe da skate con una suola esterna piatta e la superficie della scarpa tocca la tavola per dare una migliore trazione.
  • Trova il posto giusto per cavalcare. Dopo essersi preparati, bisogna scegliere un luogo con una superficie liscia e uniforme con una leggera inclinazione. Ma assicuratevi di non scegliere una collina ripida o in salita. Quindi, scegliete un’area confortevole e sicura per pattinare.
  • Posizionate correttamente la vostra waveboard. Ora appoggiate la tavola a terra con il naso (davanti) rivolto verso la direzione che volete prendere. Mettetevi accanto alla tavola in modo che il piede anteriore sia vicino all’estremità del naso e il piede posteriore (piede stabile) sia vicino all’estremità della coda.
  • Posizionare il piede anteriore al centro dell’estremità del naso della tavola, dove le dita dei piedi sono in direzione perpendicolare. Ma assicuratevi che non sia inclinata in una direzione o nell’altra e mettete il vostro peso sul piede anteriore e sollevate il piede posteriore e posizionatelo al centro dell’estremità della tavola.
  • Iniziate a muovere i piedi avanti e indietro. Provate a muovere i piedi avanti e indietro per guadagnare slancio. Quando siete pronti, iniziate a fare le mosse sempre più grandi fino a quando non otterrete un movimento continuo. A seconda della direzione in cui si sta andando, spostare il peso o più verso le dita di entrambi i piedi o più verso i talloni di entrambi i piedi.
  • Fermare correttamente la waveboard. L’ultimo passo è quello di fermare la tavola in modo corretto e semplice. Si può saltare dalla tavola o dirigerla verso un pezzo d’erba. Quest’ultima opzione sarà sicura per il consiglio di amministrazione e per voi.

Consigli per la manutenzione delle waveboard

Ecco alcuni consigli che dovreste seguire per mantenere il vostro waveboarding sulla buona strada.

  • Dovete fare attenzione al design della copertina e scegliere quella che vi piace di più. Assicuratevi di indossare abbigliamento, dispositivi di protezione e accessori appropriati durante la navigazione.
  • Rimuovere i bulloni dalla barra di torsione per pulire lo sporco o per rimuovere la ruggine (se presente). Inoltre, rivestire la barra di grasso per evitare la formazione di ruggine e sostituire correttamente i bulloni.
  • Togliere le ruote (smontabili) e pulirle accuratamente, immergendole in qualsiasi tipo di acquavite minerale e lubrificandole poi con olio. Una volta fatto questo, pulirli e riassemblarli.
  • Quando le ruote vengono rimosse, il bullone della ruota può essere facilmente trovato. Rimuovere il bullone e i cuscinetti a sfera e cercare di lavarli accuratamente con acqua e sapone. Asciugateli bene e ingrassate tutto, poi rimontateli e stringete.
  • Assicuratevi che prima di uscire, dovete controllare l’hardware della waveboard controllando le sue parti come controllo di sicurezza.
  • Guidare sempre su terreni asciutti ed evitare pendii ripidi per ridurre la possibilità di cadute.
  • Assicuratevi di avere il supporto di un amico o di un istruttore prima di iniziare a cavalcare fino a quando non otterrete il giusto equilibrio mentre cavalcate la waveboard.

Última actualización el 2020-09-26

Torna su